I senzatetto di New York raccoglitori di lattine

Broadway. Nel distretto scintillante della Manhattan dei musical e dei neon, un senzatetto si trascina dietro un’enorme busta di plastica trasparente su un carrello di supermercato. Il sacco straripa di bottiglie e lattine vuote. Camminando per le strade di Manhattan, la scena si ripete. Stessi sacchi, stessi carrelli, volti diversi.

Googlo e scopro che quello dei raccoglitori di bottiglie e’ un fenomeno che sta assumendo dimensioni preoccupanti per le strade di New York. 5 centesimi per ogni vuoto a rendere. E’ il guadagno che raccimolano portando lattine e bottiglie di plastica nei dipartimento di raccolta e riciclo. Scopro pure che sulla vastita’ spaventosa del fenomeno, a gennaio 2013 e’ anche uscito un documentario, Redemption, prodotto da HBO e nominato agli Oscar nella sezione documentary short. Il film racconta la storia di questo popolo di emarginati, spesso immigrati senza documento, o gente che ha perso il lavoro e da un giorno all’altro si e’ ritrovata per strada a raccattare bottiglie e lattine rovistando nei bidoni della citta’.

Un report pubblicato da Coalition for the Homeless  a marzo 2013 ha stimato che la popolazione di New York che ogni notte dorme per strada e’ arrivata a 50,000 unita’. Dal 2002 e’ aumentata del 61%.

This entry was published on June 1, 2013 at 9:57 pm. It’s filed under Uncategorized and tagged , . Bookmark the permalink. Follow any comments here with the RSS feed for this post.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: